Followers

Boureki

(English version below)



Ho provato a fare un'altra ricetta che ho assaggiato a Creta, il boureki. Ho visto che ce ne sono diverse versioni, quella del libro che ho acquistato è un po' diversa da quella che vi presento oggi, perché ha in più una base e la superficie di una pasta simile alla sfoglia. Io l'ho mangiato semplice invece, come questo che vi presento. Credo che sia una ricetta con origini povere e contadine, frutti della terra e formaggio sono gli ingredienti, ma sono combinati in un modo così gustoso... Ovviamente il formaggio originale non si trova, ma trattandosi di un formaggio di capra, ho trovato con cosa sostituirlo. Vale la pena provarla, e anche se è un piatto cotto in forno, servito tiepido è adatto anche alla stagione estiva, anche perché la mentuccia rinfresca i sapori e completa il piatto. Provatelo, ne vale la pena!

Ingredienti (dosi a occhio)

Patate
Zucchine
Mizithra o feta (io ricotta di capra e caprino fresco per una ricetta ecosostenibile)
Foglie di menta
uovo, poco latte, 
olio evo, sale, pepe

Procedimento

Pelare e lavare le patate, lavare le zucchine e affettare tutto a fette sottili.
Ungere con olio evo una pirofila da forno con i bordi alti, quindi inziare a comporre gli strati di patate, poi zucchine, quindi il formaggio, io ho messo sia il caprino fresco leggermente spalmato, sia la feta sbriciolata. Avendo in Italia formaggi di capra "fatti in casa" consiglio di usare quelli, una ricetta a Km zero è sicuramente preferibile. 

Ad ogni strato regolare di sale e pepe (poco sale perché la feta è salata) e aggiungere foglioline di menta sparse.

Continuare con gli strati, ultimare con i formaggi e le foglioline di menta e condire con olio evo. A questo punto sbattere leggermente un uovo con qualche cucchiaio di latte e versarlo sulla superficie. Infornare a 180 per una quarantina di minuti, quando ogni strato sarà morbido e si bucherà facilmente con uno stecchino.

Sfornare, lasciare intiepidire e servire. 


I tried to make another recipe that I have tasted in Crete, the boureki. I saw different versions, the one in  book I bought is a bit different from what I present to you today, because it has a base and the surface in a dough-like pastry. I ate it rather simple, like this one that I present. 

I think it's a recipe with origins poor and  peasants, fruits of the earth and cheese are the ingredients,  combined in a way so tasty ... Of course the cheese is not the original, but it is a goat cheese, then I found a cheese to replace. It's worth a try, and although it is a dish cooked in the oven, if you serve it warm it is also suitable for summer, because the mint flavour refreshes and completes the dish. Try it, it's worth it! 

Ingredients (eye)

Potatoes 
Zucchini 
Mizithra (I used feta and goat cheese) 
Mint leaves
Egg, a little milk, a tablespoon of cream 
Extra virgin olive oil, salt, pepper 

Procedure 

Peel and wash the potatoes, wash the zucchini and cut them up into thin slices. Oil with olive oil a baking dish with high sides, so start to compose the layers biginning with potatoes, then zucchini, then the cheese, I put the goat cheese lightly coated, and crumbled feta. 

For each layer adjust salt and pepper (only a little pinch of salt because the feta is salty) and add mint leaves. 

Continue with layers, complete with cheese and mint and season with olive oil. At this point lightly beat an egg with a tablespoon of milk and cream (I omitted) and pour it over the surface. 

Bake at 180 for about forty minutes, when each layer will be soft and easy to pierce with a toothpick. Remove from oven, let cool and serve.


Copyright© all rights reserved





8 commenti:

  1. Interessante questa ricetta, forse farò le mie vacanze estive a Creta... che dici? Lo provo lì o lo cucino io? No dai, per questa volta aspetto di essere sul posto :-P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Devo assolutamente aspettare! Poi sarà più facile rifarlo, ma almeno hai la sorpresa dei sapori del posto, è tutto così buono! Se non l'hai ancora visto, dai un'occhiata a questo post, magari ti è utile per l'estate http://vanigliazenzeroecannella.blogspot.ch/2012/06/creta-natura-ospitalita-e-ottimo-cibo.html

      Elimina
  2. Che ricettina interessante!!!

    RispondiElimina
  3. Una bella ricetta! Mi piace e proverò a farla!!

    RispondiElimina
  4. Che bella ricetta e io che credevo ci fossero strati di pasta, invece sono le patate, veramente gustosa, non sono stata a Creta, nell'attesa inizio a pregustarmi il cibo del luogo!!

    ciao loredana

    RispondiElimina
  5. adoro le ricette con la feta, questa è da provare, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  6. Come anticipato, mi sono gustata la tua ricetta...l'ho postata oggi linkandoti, grazie una preparazione ottima!!!

    ciao loredana

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...