Followers

Torta leggera mango e pesca, senza lattosio

(English version below)


Finalmente un po' di tranquillità, i lavori a casa sono quasi alla fine, ancora qualche mobile provvisorio in salotto, ancora qualche cosuccia da comprare, ma abbiamo iniziato di nuovo a vivere nell'ordine per fortuna... sarà che sono della vergine, ma non sopporto gli scatoloni in giro e la roba sparsa qua e là. Anche perché dopo i primi scatoloni con la scritta che indicava esattamente cosa c'era dentro, ho iniziato a fare scatoloni con scritte tipo "varie ed eventuali", fino a farne con la scritta "varie ed eventualissime" e là ho capito che era ora di finire il trasloco che non se ne poteva più!

Il forno nuovo non è ancora arrivata, ma dopo aver rimbalzato qualche richiesta di torta per non usare quello vecchio a gas che ho trovato a casa nuova (la cucina era già arredata), mi sono detta... "ma perché devo rimbalzare tutte le richieste senza nemmeno sapere se il forno funzioni? E così ho provato il forno, dopo averlo ripulito ben bene... Ebbene, il forno funziona! Come un forno a gas un po' vecchiotto che non ti dice quando arriva a temperatura e non ti fa vedere se i dolci dentro lievitano perché non ha la luce, però fa il suo lavoro come può... e visto che non si tratta di una lasagna gratinata, devo dire che non posso lamentarmi, e nell'attesa di quello nuovo posso far lavorare questo.

Ovviamente mi sono sottoposta alla prova ..hihihi... e ho fatto questa tortina pesca e mango con una crema alla pesca che non contiene nemmeno un po' di latte (mi fa male) e nemmeno un uovo. Insomma, è buona e leggerissima, per un piacere che non disturba più di tanto la dieta.

Ecco la ricetta:


Crema mango-pesca

Ingredienti

2 tazze (circa 350 ml, un po' a occhio) di succo di frutta al mango
2 pesche noci (io varietà bianca)
40 g di fecola di patate o amido di riso, o maizena (o metà di un'amido, metà di un altro)
un pizzico di cannella
qualche goccia di limone
scorza grattugiata di limone qb

Procedimento

Lavare bene le pesche, tagliarle a tocchetti e frullarle col succo al mango e un po' di limone. Passarle al colino in modo da eliminare bene le bucce, quindi aggiungere lentamente agli amidi mescolando con una frusta. Aggiungere la cannella e il limone grattugiato.

Cuocere a fuoco basso per almeno 5 minuti da quando inizia a bollire, in tutto circa 10 minuti. 

Una volta raggiunta la densità desiderata, spegnere il fuoco e trasferire la crema in un recipiente a bagnomaria in acqua fredda.

Lasciare raffreddare completamente, prima di farcire il dolce.

A questo punto inumidire un disco di pan di spana con il succo di mango, quindi spalmare uno strato spesso di crema ormai fredda. Guarnire con mandorle e lamelle e riccioli di cioccolato fondente, quindi disporre al centro qualche fetta di pesca. 

Per non far brunire la frutta, spennellare con un po' di gelatina, io ho usato la gelé fresca frutta di Fabbri pronta all'uso, è dolce e alla frutta, e non ha il sapore classico della gelatina fatta con le miscele, in più è già pronta e comoda da usare. 






Light cake mango and peach

Finally, a bit of peace after moving, work at home are almost at the end, with some temporary furniture in  the living room, and few more little thing to buy, but we started to live again in order for luck ... I can not stand with the boxes around and stuff scattered here and there. 

The new oven has not yet arrived, but after bouncing some requests of cake for not using the old gas oven that I have found a new home (the kitchen was already fitted), I said ... "But why do I bounce all requests without even knowing if the oven works? And so I tried the oven, after cleaning it... Well well well, the oven works! As an old gas oven that does not tell you when it comes to temperature and does not let you see the cakes inside, because there is no light, but anyway, he does its job as it can ...  I must say that I can not complain, and waiting for the new one I can make this work.

Obviously I have to taste .. hihihi ... I made this cake peach and mango, a light cream completely milk free and eggs free. In short, it is good and very light, a pleasure that does not bother much about the diet.

Here's the recipe:

Sponge 16 cm that you can find here

Cream mango-peach

Ingredients

2 cups (350 ml, a little 'eye) of fruit juice with mango
2 nectarines (white variety)
40 g of potato starch or rice starch or corn flour (or half and half )
a pinch of cinnamon
few drops of lemon
grated rind of lemon to taste

Process

Wash the peaches, cut into small pieces and blend with mango juice and a little lemon. Pass through a sieve to remove the skins well, then slowly add to the starch, stirring with a whisk. Add the cinnamon and the grated lemon peel.

Cook over low heat for 5 minutes after it starts to boil, in all about 10 minutes.

Once you reach the desired thickness, turn off the heat and transfer the cream into a container in a water bath in cold water.

Allow to cool completely before stuffing the cake.

Then wet a spongecake disk with mango juice, then spread a thick layer of cold cream. Garnish with almonds strips and curls of dark chocolate, then place the center a few slices of peach.

In order not to brown the fruit, brush with a little jelly, I used the fresh fruit Gelé Fabbri ready, it is sweet, and has not the classic flavor of jelly made from the mixtures, and more, it is ready and comfortable to use.

5 commenti:

  1. ciao! ti devo dire che nonostante il trasloco (so come é....lavoro da fare...fatica e tanta stanchezza..) sei riuscita a impressionarmi con questa bellissima torta... Non so, sarà il contrasto tra le mandorle e la marmellata..? Oppure il mango...(lo adoro <3 )... E' perfetta !

    RispondiElimina
  2. Fantastica questa torta, mi piace l'idea di una crema leggera.
    Ehehe...come ti capisco, siamo dello stesso segno ^_^

    RispondiElimina
  3. Complimenti, molto invitante! Dessi

    RispondiElimina
  4. è splendida e visto che è pure leggera a me 2 fettine, please...un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...