Followers

Salmone al miele di limoni su crema di topinambour

(English below)


Questa ricetta è un puro esperimento. Da qualche giorno, mangiando il miele di limone bio Rigoni di Asiago a colazione sulle fette biscottate, mi riproponevo di usarlo in cucina. Mi ricordavo di avere una ricetta di pollo in cui ci voleva il miele, ma non trovandola, e non avendo pollo in frigo, ho pensato di provarlo sul salmone. 

Ma vogliamo parlarne? Un sapore fantastico!! Una scioglievolezza dolce, un po' piccante (beh, c'erano altri ingredienti), un profumo che faceva venire l'acquolina in bocca ancora prima dell'assaggio. Provatelo, la ricetta è davvero riuscita bene!

Ingredienti

2 tranci di salmone
una decina di topinambour
1 spicchio d'aglio
olio evo
un pizzico di peperoncino (o purea di peperoncini)
un pizzico di timo limone
scorza di limone grattugiata
mezzo bicchiere di vodka

Procedimento

Cuocere a vapore i topinambour sbucciati, passarli al mixer con l'aggiunta di qualche cucchiaio d'acqua, regolare di sale, pepe, aggiungere poca scorza di limone grattugiata e mettere da parte.

In una padella soffriggere leggermente l'aglio con l'olio e  il peperoncino, quindi aggiungere il miele e la scorza di limone, lasciare sciogliere e insaporire bene, aggiungere un pizzico di sale, quindi versare la salsina in una tazza e tenere da parte. 

Nella stessa padella ormai ben calda, rosolare qualche minuto il salmone da un lato (quello con la pelle), girarlo, sfumare con la vodka e abbassare la fiamma. 

Aggiungere il timo limone e la scorza di limone, regolare di sale e portare a cottura.

A questo punto versarvi sopra la salsina al miele e lasciare insaporire qualche secondo.

Servire il salmone sulla passata di topinambour, guarnito con la restante salsa al miele. 


Salmon with lemon honey on a cream of topinambour

This recipe is a pure experiment. For several days, eating honey lemon bio Rigoni di Asiago on toast for breakfast, I've been thinking of using for cooking. I remember having a chicken recipe  including honey among the ingredients, but not finding it, and not having chicken in the fridge, I thought I'd try it on salmon.

But do we want to talk about it? It tastes great! Sweet, a little hot (well, there were other ingredients), a scent that made mouth-watering​​ even before tasting. Try it, the recipe went really well!

Ingredients


2 salmon steaks
ten topinambour
1 clove of garlic
extra virgin olive oil
a pinch of chilli (or chilli puree)
a pinch of lemon thyme
grated lemon rind
half a glass of vodka

Process

Steam the peeled Jerusalem artichokes (topinambour), pass them to the mixer with the addition of a few tablespoons of water, add salt, pepper, add a little lemon zest and set aside.

In a pan stir-fry the garlic with a little olive oil and pepper, then add the honey and lemon zest, season well and allow it to dissolve, add a pinch of salt, then pour the sauce in a bowl and set aside.

In the same pan now hot, cook a few minutes the salmon on one side (the one with the skin), turn it over, sprinkle with vodka and lower the heat.

Add the lemon thyme and lemon zest, salt and let cook.

At this point, pour over the sauce and honey and cook a few seconds.

Serve the salmon on the cream of Jerusalem artichokes, garnished with the remaining honey sauce.





4 commenti:

  1. mi incuriosisce proprio questo piatto. sul pesce non avrei mai pensato ed invece, mi sa che è da testare.
    ciao
    alice

    RispondiElimina
  2. Caspita mi piace eccome il sapore agrodolce nella carne ed in questo caso nel pesce.
    Hai fatto bene a sperimentare ed a proporcela!
    Bravissima!
    Un bacioneee

    RispondiElimina
  3. Non amo tanto il pesce , ma la tua ricetta mi piace!
    Buona serata carissima bacioni!

    RispondiElimina
  4. un buon piatto da consigliare in hotel.....

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...