Followers

Torta vitamina... Senza cottura, senza glutine, senza latticini, senza zucchero, senza uova, e senza soia. Sarà una magia?


La colazione del campione? Eccola pronta per voi.
Una torta cremosa e profumatissima, ricca di vitamine e a prova di allergico! Difficile inventare una colazione golosa quando ti dicono che per un periodo non puoi consumare cereali contenenti glutine, zucchero, latticini e lieviti vari. In pratica tutto ciò con cui ero abituata a fare colazione conteneva almeno un paio di questi alimenti.

Come fare a rendere goloso il pasto più sfizioso della giornata?

Ecco la soluzione: corn flakes, mandorle, miele, avocado, arance e limoni, anacardi, e confettura Rigoni di Asiago, che non contiene saccarosio ma solo zucchero della frutta (in piccole dosi mi è consentito).

Sono davvero una scoperta queste torte senza cottura, peccato che finiscano subito! Ovviamente se non avete allergie potete anche sostituire la base con quella che si usa normalmente per la cheese cake preparata con i digestive frullati ed il burro. Io vi darò la mia ricetta sana, che è anche vegana. La lista degli ingredinti è lunga ma non scoraggiatevi, il procedimento richiede solo un buon frullatore a lame.



Ingredienti per una tortiera da 18 cm

Per la base
1 tazza di corn flakes
2 cucchiai di purea di mandorle (la vendono nei negozi bio, contiene solo mandorle in pasta)
2 cucchiai di miele di acacia Mielbio Rigoni di Asiago
una decina di mandorle con la pelle

Per la crema
100g di anacardi
mezzo avocado grande (o uno piccolo)
succo e scorza grattugiata di un'arancia bio
succo e scorza grattugiata di mezzo limone bio
3 cucchiai di miele di acacia Mielbio Rigoni di Asiago
2 cucchiai di olio di cocco

Per la guarnizione
Fiordifrutta mirtilli neri di bosco Rigoni di Asiago
una banana
scorza di arancia bio

Procedimento

Prima di preparare la base, mettete gli anacardi a bagno in acqua fredda per una notte. Io li metto in frigo perché mi sembra più igienico.

Al mattino scolate gli anacardi e iniziate la preparazione.

Riducete in polvere i corn flakes e le mandorle usando un mixer a lame. Aggiungete il miele e la purea di mandorle e impastate fino ad ottenere un composto un po' appiccicoso.

Foderate una tortiera a cerniera con carta forno e distribuite il composto sul fondo pressando bene. Mettete a riposare qualche istante in frigo.

Nel frattempo dedicatevi alla crema.

Nel bicchiere del mixer ad immersione mettete l'avocado sbucciato e tagliato a pezzi, il succo e le scorze grattugiate degli agrumi, l'olio di cocco (si presenta denso, basterà farlo fondere a bagno maria, anche solo con l'acqua calda del rubinetto perché al di sopra dei 21° si scioglie), il miele e gli anacardi scolati.

Frullate fino ad ottenere una crema che verserete sulla base di cornflakes.

Livellate bene, coprite con una pellicola a contatto e lasciate in frigo almeno mezza giornata, meglio se tutta la notte.

Prima di servire la torta, guarnite con Fiordifrutta e banana a fette.

Si accompagna benissimo con una bella spremuta di arancia. Buona colazione vitaminica!



1 commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...