Followers

M come meliga! Ma questa volta con zucchero a velo


Sembrano viennesi, ma non lo sono. Però si sciolgono in bocca come i viennesi. 

La ricetta delle paste di meliga l'ho già postata, ma questa volta ho voluto usare lo zucchero a velo nell'impasto per vedere il risultato. Sono decisamente soddisfatta! L'impasto resta più morbido ed è molto pi semlice formare i biscotti col sac à poche. La consistenza del biscotto è sublime, da fare, rifare e rifare, perché le paste di meliga non nauseano mai.

Ingredienti (una trentina di biscotti o qualcuno di più)

200 g di farina 00
100 g di farina di mais fioretto
200 g di burro
140 g di zucchero a velo setacciato
1 uovo
un pizzico di sale
1 cucchiaino di lievito per dolci
le zeste di un limone
1 bacca di vaniglia

Procedimento

Montare il burro e lo zucchero a velo con una frusta (o col gancioa filo se usate l'impastatrice), aggiungete le scorze di limone, la vaniglia e in ultimo l'uovo, che farete amalgamare bene prima di aggiungere altri ingredienti.

Aggiungete quindi le farine setacciate con il lievito ed infine il pizzico di sale.

Impastate velocemente e lasciate riposare l'impasto una decina di minuti.

Trasferite l'impasto nel sac à poche con la punta a stella e formate le "m" direttamente sulla teglia del forno foderata con carta forno.

Fate cuocere in forno preriscaldato a 180° per 15 minuti, trasferite quindi i biscotti su una griglia e lasciateli raffreddare completamente.

Serviteli con un buon tè o con caffè.

1 commento:

  1. Complimenti Valeria, sono perfetti questi biscotti... li adoro!!!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...