Followers

Risotto cavolfiore, gruyère e quattro pepi, gratinato al forno


Non so da voi, ma qui fa freddo. Inizia anche a nevicare un po', e tira aria gelida. Il risotto con questo clima è l'ideale, ma per renderlo ancora più corroborante, l'ho arricchito con formaggio e un mix di 4 pepi profumatissimo.

Siccome ero da sola, me lo sono pure mangiato tutto. E il marito? ...eh... Lavora.

Ingredienti:

riso carnaroli (tra i 60 e i 100 g a testa)
un pezzo di cavolfiore (due o tre cimette a testa)
1 cipolla piccola
2 cucchiai di olio evo
1 l di brodo vegetale 
1 tazzina di vino bianco
gruyère a piacere (come se non ci fosse un domani)
100 g di parmigiano grattugiato
sale qb
mix di pepi (nero, rosa, verde e bianco)
una noce di burro



Procedimento

Preparare il brodo vegetale. Nel frattempo lavare e sbriciolare il cavolfiore, usando solo le cime (il gambo potrete usarlo per il brodo).

In una casseruola appassire la cipolla nell'olio, senza farla friggere, quindi tostare il riso qualche minuto e sfumare col vino.

Aggiungere qualche mestolo di brodo, il cavolfiore sbriciolato e cuocere a fiamma moderata finché non si sia assorbito, quindi aggiungere poco a poco altro brodo fino a che il riso non risulti quasi cotto (non portatelo a cottura perché in forno continuerà a cuocere).

A questo punto aggiungete il burro, una parte del formaggio tagliato a dadini e un paio di cucchiai di parmigiano grattugiato. Regolare di sale e pepe. Mantecare e trasferire in una pirofila da forno. Fate attenzione a lasciare un po' di brodo nel riso affinché non si secchi troppo. 

Coprire con il restante formaggio a dadini e parmigiano e gratinare in forno con grill dall'alto a 200° per 5-10 minuti. 

Ultimare con abbondante mix di pepe macinato, quindi servire ben caldo. 





Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...