Followers

Cake integrale con datteri e prugne secche


I dolci rustici, quando ben equilibrati e ben cotti, mi piacciono molto. Chi mi legge sa bene quanto io ami fare e mangiare dolci, ma non sempre è giusto eccedere con burro e grassi, e se come me amate qualcosa di dolce a colazione, questo plumcake senza uova e senza burro fa per voi. Io lo trovo buono e leggero, inoltre la farina di lupino dà un apporto proteico al vostro dolce, rendendolo così adatto alla prima colazione.

Ingredienti

150 g di farina 00
100 g di farina integrale
50 g di fiocchi di avena
90 g di zucchero di canna
2 cucchiai colmi di farina di lupino
2 cucchiaini di crema di mandorle bianche
30 ml di olio di girasole
230 ml di latte di mandorla senza zucchero
cannella a piacere
una bacca di vaniglia (la polpa)
la scorza di un limone
un pizzico di sale
mezza bustina di lievito per dolci
3-4 datteri medjol
3-4 prugne secche

Procedimento

Mischiare gli ingredienti in polvere (e l'avena in fiocchi) con una frusta, che serve a setacciare leggermente e rimuovere i grumi.

Amalgamare la polpa della vaniglia con la crema di mandorle aiutandovi con un cucchiaino, diluire con un po' di latte di mandorla ed aggiungere alle polveri. Aggiungere il restante latte di mandorla, l'olio e amalgamare gli ingredienti con un cucchiaio di legno.

Aggiungere le scorze di limone grattugiate, quindi i datteri e le prugne tagliati a pezzettini.

Mescolare velocemente quindi versare l'impasto nello stampo da plumcake (o in una tortiera da 18-20 cm) foderato con carta forno.

Infornare a 180° con forno statico per 45 minuti.

La prova stecchino vi dirà se è cotto. Se non lo è lasciatelo tranquillamente altri 10 minuti.

Sformate il dolce su una griglia e lasciate raffreddare.

Una bella fetta con un buon cappuccino è una colazione completa e coccolosa!








2 commenti:

  1. Buonissimo!!!! E la frutta all'interno lo rende goloso è morbidissimo ;)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...